Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per il suo normale funzionamento, per elaborazioni statistiche e controllo di qualità e per fornire le funzionalità di condivisione facoltativa sui social network. Si rende noto che se usi le funzioni che interagiscono con i social network, questi potrebbero tracciare la tua navigazione con i loro cookies. Per avere maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati dal sito VEG_GAP e su come disabilitarli leggi l'informativa.


Reinvio email di conferma
Ho dimenticato la password
banner banner
Madrid "Città mondiale degli alberi" per la FAO

La FAO - Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura e  Arbor Day Foundation  hanno annunciato a inizio 2020 le prime città riconosciute nell'ambito del programma Città Alberate del Mondo (Tree Cities of the World), che ha l’obiettivo di promuovere città più resilienti e sostenibili. Madrid è tra le prime città insignite di questo riconoscimento, insieme ad altre grandi capitali come Parigi, Dublino o Quito e grandi aree metropolitane come New York, San Francisco e Toronto. In Italia è stata selezionata la città di Mantova. In Spagna, insieme a Madrid, la cittadina di Arroyomolinos, che si trova nella Comunità autonoma di Madrid, è stata riconosciuta come “Città mondiale degli alberi 2019”.

Le città vincitrici del titolo hanno dimostrato la conformità nel 2019 ai cinque standard richiesti dall'organizzazione:

· l'esistenza di una struttura dedicata alla gestione dei boschi

· la disponibilità di un censimento degli alberi

· la definizione delle risorse finanziarie per la gestione del patrimonio arboreo

· l'organizzazione annuale di eventi per promuovere e sensibilizzare all'importanza degli alberi.

Questi standard dovranno poi essere riconvalidati ogni anno per mantenere il riconoscimento

Oltre a promuovere una gestione efficiente delle risorse degli alberi urbani, il programma "Città mondiale degli alberi" mira a creare una rete internazionale di città che faciliti lo scambio di conoscenze e buone pratiche per la gestione sostenibile di foreste e spazi verdi urbani.

L'obiettivo 11 di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030, stabilito dagli Stati membri delle Nazioni Unite, richiede che le città siano inclusive, sicure, resistenti e più sostenibili.

Il programma, nato dalla collaborazione tra FAO e Arbor Day Foundation, è stato lanciato nel 2018 durante le celebrazioni a Mantova (Italia) del primo Forum mondiale sulle foreste urbane. Tra origine da Tree City USA, una piattaforma creata negli Stati Uniti nel 1976, di cui fanno parte oltre 3.400 comunità. In questa piattaforma, oltre a promuovere le buone pratiche, i cittadini sono resi consapevoli dell'importanza degli alberi e delle loro cure nelle città; la piattaforma inoltre fornisce il quadro necessario per l'amministrazione e l'espansione degli alberi pubblici. 


Subito altri 2.300 alberi

Per confermarsi tra le città più verdi e ricche di alberi al mondo, il Comune di Madrid ha stanziato a giugno scorso un budget di 1,3 milioni di euro per piantare 2.300 nuovi alberi in più. Gli alberi sono stati poi piantati a luglio in quartieri come Ciudad Lineal, Hortaleza, San Blas e Barajas.

Data: Friday 07-08-2020 11:44
Progetto VEG-GAP - LIFE18 PRE IT 003
Durata: Dicembre 2018 - Dicembre 2021
Budget Totale: 1,666,667 Euro
Contributo finanziario europeo: 1,000,000 Euro
Coordinato da Mihaela Mircea, ENEA (IT)