Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per il suo normale funzionamento, per elaborazioni statistiche e controllo di qualità e per fornire le funzionalità di condivisione facoltativa sui social network. Si rende noto che se usi le funzioni che interagiscono con i social network, questi potrebbero tracciare la tua navigazione con i loro cookies. Per avere maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati dal sito VEG_GAP e su come disabilitarli leggi l'informativa.


Reinvio email di conferma
Ho dimenticato la password
banner banner
Emilia-Romagna green, già 180mila alberi distribuiti gratis

Più di 180mila alberi distribuiti gratis, o già prenotati, a 14mila beneficiari. È il bilancio, positivo oltre ogni aspettativa, dei primi quaranta giorni della campagna “Mettiamo radici per il futuro” lanciata dalla Regione Emilia-Romagna.

L’obiettivo è davvero ambizioso e ben evidenziato dallo slogan del progetto, avviato all’inizio di ottobre: “Piantiamo un albero per ogni abitante dell'Emilia-Romagna". Acero, melo, pioppo, betulla, gelso, nocciolo, ontano: sono queste le principali tipologie di piante che stanno dunque trovando casa nei parchi, nei giardini e nelle zone verdi dell’intero territorio regionale.

Complessivamente, la Regione intende distribuire gratuitamente 4,5 milioni di specie arboree nei prossimi quattro anni. Il report aggiornato alla prima settimana di novembre, su tutto il territorio dell’Emilia-Romagna, parla di oltre 130mila piante consegnate e circa 14mila beneficiari, di cui 13.500 sono cittadini, 153 le associazioni e 287 gli enti pubblici, e più di 50mila prenotate da Enti locali. Si tratta di una distribuzione pari al 36% del valore delle piante messo a disposizione dal bando, corrispondente a un investimento regionale di circa 400mila euro.

“Il lancio dell'iniziativa ha registrato un bel successo, anche superiore alle previsioni - sottolinea Irene Priolo, assessore regionale all'Ambiente -. Nonostante le criticità legate alla situazione sanitaria, la comunità dell'Emilia-Romagna ha dimostrato di cogliere il valore della sfida e in tanti si sono mobilitati per fare davvero della nostra regione il corridoio verde d'Italia". 

Cittadini, enti locali, scuole, associazioni – e anche le imprese previo accordo con il Comune di appartenenza - dell’Emilia-Romagna possono recarsi nei 21 vivai accreditati per ritirare gratis il proprio albero.

Tutte le informazioni sulla campagna sul sito https://radiciperilfuturoer.it

Data: Friday 20-11-2020 13:03
Progetto VEG-GAP - LIFE18 PRE IT 003
Durata: Dicembre 2018 - Dicembre 2021
Budget Totale: 1,666,667 Euro
Contributo finanziario europeo: 1,000,000 Euro
Coordinato da Mihaela Mircea, ENEA (IT)